Donne senza veli per me.dea con Calendar Girls

14 dicembre 2017/Comunicati stampa

Non spaventatevi, non si stratta di un caso di sfruttamento del corpo delle donne, ma di una simpatica iniziativa ideata da Lidia Pezzano e Barbara Poggio e realizzata da Progetto Donna Lions Distretto 1081IA2 per aiutare il nostro Centro Antiviolenza.

calendarioL’ispirazione è arrivata dal film del 2003, Calendar Girl, che racconta la storia vera di un gruppo di donne inglesi dello Yorkshire che decidono di produrre un calendario, “spogliandosi”, per raccogliere fondi a sostegno della ricerca contro la leucemia. Ad Alessandria, invece, 11 donne note dell’alessandrino hanno deciso di mettersi in gioco per aiutare altre donne, vittime di violenza, e testimoniare la bellezza e la forza delle donne.
La raffinatezza degli scatti è valorizzata da una breve biografia delle modelle d’eccezione, tra cui la nostra socia fondatrice Carlotta Sartorio, e da una frase identificativa della personalità delle protagoniste stesse.

Il progetto CALENDAR GIRLS contribuirà ad aumentare le possibilità di accoglienza e sostegno delle donne che vivono relazioni violente: il denaro raccolto dalla vendita dei calendari, infatti, sarà utilizzato per allestire un nuovo appartamento a indirizzo segreto, “Casa Girasole”, recentemente acquisito dalla nostra associazione.

Il calendario sarà venduto al prezzo di 10 euro alla cassa del Teatro Alessandrino e alla multisala Kristalli al Cristo, oltre che in alcuni negozi del centro che hanno aderito, come J Berry, la farmacia Osimo e Melchionni. È disponibile, inoltre, presso il nostro Centro Antiviolenza.

Per informazioni scriveteci a me.deacontroviolenza@gmail.com

Add comment

Created by MARTA.CO